Hai bisogno di un sito web o di consulenza marketing per il tuo studio dentistico o la tua azienda? Clicca qui

Ritrova il sorriso con le faccette estetiche. Di cosa si tratta? Sono delle sottilissime lenti a contatto in ceramica che vengono applicate sulla superficie esterna del dente. Servono a migliorare l’estetica del sorriso. Una volta applicate, non si avvertono né si percepiscono; non cambiano le abitudini di tutti i giorni come mangiare o l’igiene orale.
Le faccette dentali sono un trattamento che dura tutta la vita!

Quali problemi risolvono?
Le faccette estetiche sono indicate per trattare:

-Denti con anomalie di colore
-Denti con anomalie di forma
-Diastemi
-Denti usurati.
-Denti con vecchie otturazioni
-Denti fratturati

A PRATO, GLI ESPERTI DELLE FACCETTE ESTETICHE

Gli ambulatori odontoiatrici Splendental del Dott. Toccafondi si caratterizzano per l'elevato standard qualitativo delle prestazioni, per la tecnologia e per le tecniche avanzate messe a disposizione nel campo dell'odontoiatria estetica.

Il loro protocollo risulta essere tra i più innovativi.
nel loro sito infatti, leggiamo:

"Nella prima seduta verranno eseguite le riprese foto-video e le impronte ottiche per il progetto del tuo nuovo sorriso, armonizzato in base alla forma del tuo viso, alle tue caratteristiche individuali e ai tuoi desideri.

Proveremo quindi il tuo nuovo sorriso e avrai modo di valutare, direttamente nella tua bocca, non con una simulazione digitale, il risultato estetico e decidere se eventualmente apportare delle modifiche.

Alla seduta successiva ti applicheremo permanentemente le tue nuove faccette estetiche in ceramica.

Non serve anestesia, non servono provvisori."

NON SOLO ODONTOIATRIA ESTETICA!

Gli ambulatori Splendental sono un punto di riferimento a Prato per le emergenze odontoiatriche.
Sono aperti:
LUNEDI' - SABATO
09:00 - 20:00

DOMENICA E FESTIVI (agosto compreso).
10:00 - 17:00

Desideri prenotare una visita?

Contattali allo:
TELEFONO: 0574 28139
NUMERO VERDE: GRATUITO 800 200 818

Sito web:

Categoria: Altro Pazienti