Hai bisogno di un sito web o di consulenza marketing per il tuo studio dentistico o la tua azienda? Clicca qui

Protesi dentaria: cos'è?

La protesi dentaria può essere di due tipologie: Le protesi dentali mobili, o dentiere, rappresentano la soluzione più economica per la riabilitazione dei pazienti che hanno perso diversi denti. Il paziente può rimuoverla dalla bocca autonomamente per l’igiene orale quotidiana. La protesi mobile può sostituire un’intera arcata (protesi totale) o parte di essa (protesi parziale). Per protesi fissa si intende un apparecchio protesico che non può essere rimosso autonomamente dal paziente. Può essere fissata con cementi dentali a elementi naturali (denti adeguatamente preparati per accogliere le corone protesiche), o ad impianti tramite cementi o viti.